Kung fu panda 3 balza in testa

Come era prevedibile, visto il buon risultato ottenuto già nelle anteprime della settimana antecedente, Kung fu panda 3 si piazza al primo posto della classifica del box-office italiano, incassando oltre due milioni di euro nel week-end che diventano oltre tre milioni considerando l’intera corsa. In termini di media però il film non brilla in particolar modo (3500 euro) e difatti non è neanche la miglior media per sala, che invece va ad appannaggio, a sorpresa, alla commedia italiana Vita, cuore, battito, che incassa oltre 4400 euro per sala piazzandosi al quarto posto con 500.000 euro.

Scende al secondo posto The Divergent series . Allegiant vicino a superare i tre milioni di incasso del precedente episodio, mentre scende al terzo Ave, Cesare! dei fratelli Coen, che non riescono a sfondare scendendo ad una media per sala di 1300 euro, piuttosto sconsolante. Perfetti sconosciuti resiste ancora al quinto posto con un totale di ben 15,4 milioni, mentre Forever young floppa sonoramente fermandosi a 1,5 milioni di euro (per Fausto Brizzi sono lontanissimi i tempi di Notte prima degli esami).

In America c’è ancora Zootropolis a dettare legge, con un terzo week-end davvero impressionante da 38 milioni di dollari che significano un totale già sopra i 200 milioni. Allegiant va sotto le aspettative fermandosi a 29 milioni di dollari, mentre al terzo posto c’è la new entry Miracles from heaven che incassa 18 milioni.

 

The following two tabs change content below.
Chi sono? Bella domanda sicuramente meglio della risposta che vi riporto di seguito. Sono un ragazzo di 32 anni di professione Ingegnere, appassionato soprattutto di cinema e che ha trovato nel collezionare i Dvd il più naturale sfogo alla sua passione. Nel tempo libero non c'è attività che superi il guardarmi un bel film sopra una comoda poltrona (forse solo una partita di calcetto).

Ultimi post di Manuel Celentano (vedi tutti)