Directors Guild Award: in lizza Nolan, del Toro e Greta Gerwig

Il Directors Guild of America, il sindacato dei registi americani, ha annunciato le candidature per i suoi premi relativi all’anno 2017: accanto al messicano Guillermo del Toro, appena ricompensato anche ai Golden Globe grazie a La forma dell’acqua, gli altri nominati al DGA Award per la miglior regia sono Greta Gerwig per Lady Bird, Martin McDonagh per Tre manifesti a Ebbing, Missouri, Christopher Nolan per Dunkirk e Jordan Peele, candidato inoltre anche nella categoria per il miglior regista esordiente grazie alla sua opera prima, l’horror a sfondo razziale Scappa – Get out.

Le nomination al Directors Guild Award, considerate un indicatore fondamentale in vista delle candidature agli Oscar, hanno visto l’esclusione di alcuni fra i registi in prima fila nella awards season americana: l’italiano Luca Guadagnino per Chiamami col tuo nome e soprattutto il veterano Steven Spielberg per il dramma giornalistico The Post. I vincitori dei DGA Award, giunti quest’anno alla settantesima edizione della loro storia, saranno resi noti nel corso di una cerimonia a Los Angeles il 3 febbraio; nel frattempo, il 23 gennaio saranno annunciate le nomination per la novantesima edizione degli Oscar.