Festival di Venezia 2017: in concorso Aronofsky, del Toro e Virzì

Sono stati annunciati i 21 titoli selezionati in concorso per la 74° edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, in calendario dal 30 agosto al 9 settembre. Fra gli autori in lizza per il Leone d’Oro compaiono diversi registi di primo piano della scena internazionale: oltre ad Alexander Payne, la cui commedia dai toni di fantascienza Downsizing era già stata annunciata come film d’apertura, ci saranno infatti Darren Aronofsky con il thriller psicologico Mother!, con Jennifer Lawrence, Guillermo del Toro con il fantasy The shape of water e Abdellatif Kechiche, al suo ritorno al cinema con Mektoub: my love – Canto uno.

George Clooney presenterà al Lido la commedia nera Suburbicon, con Matt Damon e Julianne Moore, mentre Frances McDormand è la protagonista di Three billboards outside Ebbing, Missouri di Martin McDonagh. Fra le pellicole più attese al Festival troviamo poi Lean on Pete di Andrew Haigh, Foxtrot di Samuel Maoz (già Leone d’Oro nel 2009 per Lebanon), First reformed di Paul Schraeder, con Ethan Hawke, Sandome no satsujin di Hirokazu Koreeda e il documentario di Frederick Wiseman sulla New York Public Library. L’Italia prenderà parte al concorso con quattro titoli, fra cui il primo film in inglese di Paolo Virzì, Ella & John, con Helen Mirren e Donald Sutherland.

A presiedere la giuria del Festival sarà l’attrice americana Annette Bening, mentre i Leoni d’Oro alla carriera di quest’anno saranno attribuiti ad altri due grandissimi nomi del cinema hollywoodiano, Jane Fonda e Robert Redford, che per l’occasione porteranno a Venezia il nuovo film di cui sono co-protagonisti, il dramma targato Netflix Our souls at night. Fuori concorso, invece, si distinguono il film storico Vittoria e Abdul di Stephen Frears, con Judi Dench, Loving Pablo, con Javier Bardem e Penélope Cruz, e Le fidèle, con Matthias Schoenaerts e Adèle Exarchopoulos. Ecco di seguito l’elenco dei film in concorso al Festival di Venezia 2017.

 

 

FILM IN CONCORSO

Human flow di Ai Weiwei
Mother! di Darren Aronofsky
Suburbicon di George Clooney
The shape of water di Guillermo del Toro
L’insulte di Ziad Doueiri
La ville di Robert Guédiguian
Lean on Pete di Andrew Haigh
Mektoub: my love – Canto uno di Abdellatif Kechiche
Sandome no satsujin di Hirokazu Koreeda
Jusque à la gard di Xavier Legrand
Ammore e malavita dei Manetti Bros
Foxtrot di Samuel Maoz
Three billboards outside Ebbing, Missouri di Martin McDonagh
Downsizing di Alexander Payne
Jia nan hua di Vivian Qu
Una famiglia di Sebastiano Riso
First reformed di Paul Schrader
Sweet country di Warwick Thornton
Ella & John – The leisure seeker di Paolo Virzì
Ex libris – The New York Public Library di Frederick Wiseman
Hannah di Andrea Pallaoro