American pie - Ancora insieme - Recensione


Voto staff filmedvd

Film considerato passabile
sulla base di 1 voto/i
2.80/5

American Pie - Ancora insieme

RANKING
2187° su 2562 in Generale
24° su 36 in Demenziale
20121 h 53 min
Trama

Passano gli anni, ma i veri amici restano: parola di Jim, Kevin, Oz, Finch e Stifler, che in questo quarto episodio della serie si ritrovano a fare i conti con i problemi della vita adulta. Quale occasione migliore, per sfuggire dal tram tram quotidiano, che organizzare una bella rimpatriata con tutti i compagni del liceo?

Metadata
Titolo originale American Reunion
Data di uscita 4 Maggio 2012
Nazione U.S.A.
Durata 1 h 53 min
Trailer
American pie - Ancora insieme

Dopo nove anni dall’ultimo film della saga (“American pie – Il matrimonio”), in “American pie – Ancora insieme”, diretto da Jon Hurwitz e Hayden Schlossberg, ritornano tutti gli attori che facevano parte del cast originale: il voglioso Jim (Jason Biggs) è ancora sposato con Michelle (Alyson Hanningan) ed insieme hanno avuto un bambino; Oz (Chris Klein) e Heather (Mena Suvari) si sono lasciati, come anche Kevin (Thomas Ian Nicholas) e Vicky (Tara Reid). Finch (Eddie Kay Thomas) è rimasto lo stesso di sempre e Stifler (Seann William Scott) non sembra aver perso la sua voglia di restare un eterno adolescente. A completare la cornice ci sono alcune new entry, come Dania Ramirez nel ruolo di Selena e Ali Cobrin nei panni di Kara, la sexy vicina di casa del padre di Jim.

Cambia l’età dei personaggi ma non cambia il protagonista indiscusso della serie, vale a dire il sesso. Proprio come per gli altri capitoli della saga, preparatevi ad una serie di battute volgari, di scene più o meno imbarazzanti e a tante, tantissime allusioni erotiche. Controparte americana dei nostri cinepattoni, la saga di “American pie” continua il fortunato filone dedicato all’approccio con l’altro sesso, il tutto ovviamente condito con un’abbondante dose di comicità grossolana. Insomma, niente di nuovo per la banda della torta di mele più famosa al mondo.

In conclusione, “American pie – Ancora insieme” risulta un film consigliabile soprattutto a chi era un adolescente nell’ormai lontano 1999, per rivivere alcuni ricordi di gioventù e per immedesimarsi di nuovo con i protagonisti ormai cresciuti della nota serie.

Voto dell’autore:2.8 / 5

The following two tabs change content below.

Ultimi post di Giulia Crucitti (vedi tutti)

Loading...