Recensione Between us - Filmedvd

Between us - Recensione


Voto staff filmedvd

Film considerato passabile
sulla base di 1 voto/i
3.00/5

Between us

RANKING
1908° su 2441 in Generale
191° su 236 in Sentimentale
20161 h 34 min
Trama

Henry e Dianne sono una coppia di fidanzati di Los Angeles: lui è un aspirante regista in cerca di ispirazione, mentre lei è una giovane donna in carriera. Dopo aver deciso inavvertitamente di sposarsi, al ritorno dal municipio scoppia un litigio che minerà le certezze della coppia.

Metadata
Titolo originale Between Us
Data di uscita 21 aprile 2018
Nazione Stati Uniti
Durata 1 h 34 min
Trailer

No trailer added for this movie.

Between us

Presentato in anteprima al Tribeca Film Festival 2016 e scelto come film d’apertura del 34° Torino Film Festival, “Between us” è il secondo lungometraggio del regista Rafael Palacio Illingworth dopo “Macho” del 2009, e realizzato successivamente a tre cortometraggi. Con “Between us”, Illingworth sceglie la strada di una commedia drammatica e romantica che guarda a certi stilemi da tipica opera Sundance, esplorando con tono pacato le diffiicoltà e gli ostacoli della vita di coppia. Il film narra infatti l’origine della crisi sentimentale tra i personaggi di Henry (Ben Feldman) e Dianne (Olivia Thirlby), fidanzati di lungo corso che, volenterosi di dare una sferzata al loro rapporto, decidono di sposarsi; tornati a casa, inizia un litigio che li allontanerà l’uno dall’altra. “Between us” si impegna dunque ad esplorare tutti i crismi della vita di relazione e la sua possibile rottura, cercando di dare peso sia all’individuo che ai sogni e alle aspirazioni della coppia, tra paure e desideri imposti o meno.

Si guarda alla crisi dell’amore e del sentimento filtrandola attraverso la difficoltà del rapporto, laddove il film cerca di far risaltare quegli attimi di debolezza reciproca, quando lo stare insieme diventa deleterio e l’armonia amorosa pare svanire. Nonostante le dimensioni contenute e le ambizioni ristrette, “Between us” cerca di proporsi come un compendio su quella fase della vita in cui ci si divide dalla persona che si ama, mentre Illingworth, attraverso la buona prova del duo di protagonisti, prova a raccontare il più possibile, catturando i momenti di tristezza in cui la comunicazione con il partner sembra non esistere più. “Between Us” vorrebbe narrare tutto, riassumendo in un convenzionale dramedy ogni variabile di una vita insieme: quello che ne viene fuori è sì un ritratto malinconico sulla coppia, ma rimane vittima di uno schema narrativo e descrittivo fin troppo debitore rispetto al contesto di partenza, ovvero un dramma dolceamaro che non brilla per originalità. In compenso la chiusa, felicemente irrisolta, guarda al lasciarsi andare e alla comprensione dell’altro come alla cura ideale di un rapporto, nonostante il discorso un po’ ovvio sulla fuggevolezza dei sentimenti.

Voto dell’autore:3.0 / 5

The following two tabs change content below.

Ultimi post di Riccardo Tanco (vedi tutti)

Loading...