Crazy, stupid, love - Recensione


Voto staff filmedvd

Film considerato da vedere
sulla base di 3 voto/i
3.50/5

Crazy, Stupid, Love.

RANKING
1376° su 2562 in Generale
196° su 453 in Commedia
20111 h 58 min
Trama

Sembrerebbe che Cal Weaver abbia una vita perfetta: tre figli, un buon lavoro e una moglie mozzafiato, Emily. Ma quando quest’ultima gli chiede improvvisamente il divorzio, Cal viene soprafatto dall’ingiustizia dell’amore. Jacob Palmer, un aitante trentenne, lo aiuterà a risollevarsi dalla sua caduta e tra lacrime, impacci e deliziosi fraintendimenti, alla fine il sentimento trionferà su ogni cosa.

Metadata
Titolo originale Crazy, Stupid, Love.
Data di uscita 16 Settembre 2011
Nazione Stati Uniti
Durata 1 h 58 min
Attori
Cast: Steve Carell, Julianne Moore, Ryan Gosling, Emma Stone, Marisa Tomei, Kevin Bacon, Analeigh Tipton, Jonah Bobo, Joey King, Beth Littleford, John Carroll Lynch, Liza Lapira, Josh Groban, Mekia Cox, Julianna Guill, Crystal Reed, Zayne Emory, Joanne Brooks, Caitlin Thompson, Karolina Wydra, Tracy Mulholland, Katerina Mikailenko, Janine Barris, Jenny Mollen, Jessica Diz
Trailer
Crazy, stupid, love

L’amore: chi non conosce questo pazzo e stupido ospite del nostro cuore? I suoi trucchi, i suoi segreti, le sue imprevedibilità, le sue emozioni e quanto altro ancora. “Crazy, stupid, love”: un titolo che calza a pennello per definire un sentimento che tutti noi, nessuno escluso, abbiamo provato ad inseguire in rocambolesche vicende, guidati dalla sola voce del cuore. Quante delusioni? Quanta fatica? Quanta felicità? Ecco che i registi Glenn Ficarra e John Requa sperimentano la pazzia del cuore umano attraverso scene super-esilaranti e personaggi perfetti. L’espressività di Steve Carell e la sua aria da imbranato Don Giovanni fanno di Cal un quarantenne incapace di affrontare un tradimento, quasi come un bambino di fronte al suo giocattolo rotto. E mentre gli adulti si disperano a causa di tradimenti e amori non corrisposti, ecco che Robbie colpisce tutti con il suo “soulmate”.

Se ami veramente una persona e se questa è la tua anima gemella, allora non puoi smettere di combattere per lei: così un ragazzino di tredici anni parla dell’amore come forse poche persone avrebbero il coraggio di parlarne. Se poi a tutto ciò si aggiunge un cast d’eccezione, allora il gioco è fatto. Nonostante la sua piccola parte, Kevin Bacon appare quasi ringiovanito nel ruolo dell’amante innamorato e Ryan Gosling, il bel procuratore del film “Il caso Thomas Crawford”, acquista un fascino invidiabile nella sua scioltezza di sciupafemmine. L’ultimo ingrediente, e di certo non quello meno importante trattandosi di una commedia, è la risata: combinare quest’ultima con l’amore non è affatto un gioco da ragazzi, ma questo film ci è riuscito alla perfezione. Se siete tristi perché l’amore vi ha tradito, allora prendetevi un paio di amici e andate al cinema a vederlo. Almeno la pazzia di questa pellicola non vi tradirà.

Voto dell’autore:3.8 / 5

The following two tabs change content below.

Ultimi post di Luisa Colombo (vedi tutti)

Loading...