Il sito è ancora in fase di aggiornamento, i contenuti della vecchia piattaforma verranno ripristinati al più presto. Vi chiediamo di pazientare.

Emotivi anonimi

Voto staff filmedvd

Film considerato da vedere
sulla base di 4 voto/i
3.63/5

Emotivi anonimi

RANKING
744° su 1519 in Generale
81° su 151 in Sentimentale
20101 h 20 min
Trama

Angélique è una giovane cioccolataia afflitta da un'insicurezza patologica. Rimasta senza lavoro, si rivolge alla piccola "Fabrique de Chocolat", dove viene subito assunta dal proprietario Jean-René, uomo apparentemente schivo e rigido, ma in verità affetto a sua volta da una timidezza ai limiti dell'asocialità. A causa di un'incomprensione, Angélique viene ingaggiata come rappresentante e, accettando passivamente l'incarico, si trova costretta a combattere contro le sue difficoltà a comunicare per cercare di risollevare dal declino la piccola azienda...

Metadata
Titolo originale Les émotifs anonymes
Data di uscita 23 dicembre 2011
Nazione FranciaBelgio
Durata 1 h 20 min
Attori
Cast: Isabelle Carré, Benoît Poelvoorde, Lorella Cravotta, Lise Lamétrie, Swann Arlaud, Pierre Niney, Jacques Boudet, Grégoire Ludig, Céline Duhamel, Philippe Fretun, Alice Pol, Philippe Gaulé, Joëlle Sechaud, Isabelle Gruault, Claude Aufaure, Philippe Laudenbach, Stéphan Wojtowicz
Trailer
Emotivi anonimi

Diretto dal regista francese Jean-Pierre Améris, “Emotivi anonimi” ci racconta la delicata storia di due personaggi tanto timidi quanto impacciati, che grazie al fascino e alla magia del cioccolato riusciranno a vincere i loro problemi e ad avvicinarsi l’uno all’altra. Il tutto è calato nella tipica atmosfera della commedia romantica francese, che anche in questo caso diverte in modo elegante e mai volgare.

L’opera, della durata di soli 80 minuti, si dimostra una commedia divertente, gradevole e mai noiosa, nonostante un soggetto non particolarmente originale (di commedie che hanno il cioccolato come tema portante ne abbiamo viste a bizzeffe!). Il punto di forza di tutto il film sono sicuramente i due attori protagonisti: Benoît Poelvoorde, belga di nascita, già attore in film come “Coco avant Chanel”, qui nel ruolo di Jean-René, proprietario di un’azienda produttrice di cioccolato; e la straordinaria Isabelle Carré, parigina doc, una delle attrici di maggior livello del panorama d’oltralpe, nel ruolo di Angélique, timida ed impacciata cioccolataia che, dopo essere rimasta disoccupata, verrà assunta nell’azienda di cioccolato di Jean-René. È soprattutto grazie a loro che il film si può considerare ben riuscito, in virtù della capacità dei due protagonisti di conferire sentimenti ed emozioni ai propri personaggi, sorretti a loro volta da una sceneggiatura fresca e mai sopra le righe, che solo a tratti perde di incisività.

Insomma, alla fine i due attori rubano la scena a tutto il resto: regia, montaggio ed impianto narrativo, peraltro già di per sé di soddisfacente livello, vengono valorizzati soprattutto nelle scene in cui Benoît e Isabelle recitano uno di fronte all’altra, dai loro sguardi, dai loro gesti e dalle loro parole.


Voto dell’autore:3.9 / 5

Loading...