Iron Man 2 - Recensione


Voto staff filmedvd

Film considerato passabile
sulla base di 3 voto/i
3.23/5

Iron Man 2

RANKING
1830° su 2562 in Generale
82° su 126 in Fantastico
20102 h 04 min
Trama

Ora che il mondo sa che Iron Man altri non è che l’industriale miliardario Tony Stark, questi cerca di perfezionare il costume di Iron Man, rilanciando la stravagante Fiera Mondiale Stark Expo, organizzata da suo padre, che presenta una serie di innovazioni tecnologiche rivolte al bene dell’umanità. Mentre il governo statunitense insiste affinché Tony consegni la rivoluzionaria arma ai militari, Ivan Vanko, un oscuro personaggio legato al passato della famiglia Stark, si fa avanti per distruggere Tony con una nuova arma devastante, ispirata alla tecnologia Stark…

Metadata
Regista Jon Favreau
Titolo originale Iron Man 2
Data di uscita 30 Aprile 2010
Nazione U.S.A.
Durata 2 h 04 min
Attori
Cast: Robert Downey Jr., Gwyneth Paltrow, Don Cheadle, Scarlett Johansson, Mickey Rourke, Sam Rockwell, Samuel L. Jackson, Clark Gregg, John Slattery, Garry Shandling, Paul Bettany, Kate Mara, Leslie Bibb, Jon Favreau, Christiane Amanpour, Philippe Bergeron, James Bethea, Michael Bruno, Kate Clark, Luminita Docan, François Duhamel, Larry Ellison, Adam Goldstein, Tim Guinee, Eric L. Haney, Ali Khan, Evgeniy Lazarev, Stan Lee, Isaiah Guyman Martin IV, Helena Mattsson, Keith Middlebrook, Anya Monzikova, Margy Moore, Olivia Munn, Elon Musk, Bill O'Reilly, Alejandro Patino, Davin Ransom, Karim Saleh, Brian Schaeffer, Phillipe Simon, Jack White, Melanie Brown, Krystal Ellsworth, Victoria Gracie, Gina Cantrell, Renee Herlocker, Jill Ann Pineda-Arnold, Sandy Colton, Annika Ihnat, Jenny Robinson, Lindsay Dennis, Jennifer D. Johnson, Lindsay Rosenberg, Hannah Douglass, Brooke Long, Rachele Brooke Smith, Nadine Ellis, Kylette Zamora, Ted Alderman, Donessa Alexander, Martin Andris, Cassity Atkins, Gregory Baldi, Elya Beer, Ayelet Ben-Shahar, Jordan Bobbitt, Chris Borden, Pete Brown, Basilina Butler, John Ceallach, Katie Cleary, Ajarae Coleman, Rick L. Dean, Timothy 'TJ' James Driscoll, Jasmine Dustin, Mark Casimir Dyniewicz, Sam Felman, Caitlin Gallo, Shakira Vanise Gamble, Paul Grace, James Granville, Kathryn Henzler, Jennifer Lynne Johnson, Mark Kubr, Cameron Lee, Jee-Yun Lee, Waymond Lee, Mathew Lorenceau, Christopher Maleki, Richard Markman, Bryan McCoy, Ed Moy, Delka Nenkova, Tony Nevada, Allison Ochmanek, Nicolas Pajon, H.E. Victor J.W. Pekarcik III, Erin Pickett, Olivia Presley, Steven James Price, Kiana Prudhont, Kristin Quick, Tanner Alexander Redman, Tanoai Reed, Kelly Sarah, Torin Sixx, Peter Trenholm Smith, Grace Stanley, Doug Swander, Michael A. Templeton, Rosa Tyabji, Peter Sebastian Wrobel, Maria Zambrana, Nick W. Nicholson
Trailer
Iron Man 2

Dopo due anni dal primo episodio arriva l’inevitabile numero due anche per “Iron Man”, nuovo pezzo di quel grande puzzle che sta progettando la Marvel per arrivare a “I vendicatori”, pellicola che dovrebbe riunire molti degli eroi della celebre casa editrice di fumetti. Confermati pressappoco tutti gli artefici del film precedente, compresi naturalmente Jon Favreau alla regia e Robert Downey Jr nei panni del protagonista, mentre la sceneggiatura vede la firma di Justin Theroux (“Tropic thunder”), che sostituisce ben quattro suoi colleghi (lo script di “Iron Man” era stato redatto ad otto mani). Un cambiamento che non passa inosservato, visto che proprio la storia rappresenta l’elemento che rende questo seguito inferiore al predecessore.

Era logico aspettarsi un plot meno incentrato sull’ingombrante figura di Tony Stark, visto che oramai ne avevamo conosciuti tutti i pregi e i difetti, ed il film difatti non è avaro di nuovi personaggi e sottotrame (i principali sono il villain interpretato da Mickey Rourke e la vedova nera incarnata da Scarlett Johansson): il troppo però stroppia, e Theroux e Favreau gestiscono in modo confuso e poco efficace i nuovi elementi in gioco, non sapendo inoltre rinunciare a quelli che avevano animato il capostipite (si pensi a Pepper / Gwyneth Paltrow, che ai fini della trama poteva anche non comparire affatto). Ne risulta uno spettacolo capace sì di intrattenere e talvolta divertire, grazie soprattutto alla simpatia ed al carisma del suo protagonista, ma che non crea un grande coinvolgimento, in particolare per l’assenza di un’aurea veramente minacciosa sul destino di Iron Man (è intossicato ed ha mille nemici, ma lo spettatore non riesce a preoccuparsene).

Il film delude un po’ anche sotto l’aspetto meramente action, con poche sequenze veramente di effetto. Azzeccato invece sembra il cast, che però non è sfruttato adeguatamente (il migliore è sempre Downey Jr). Insomma non si è ripetuto il miracolo de “Il cavaliere oscuro”, e siamo tornati alla vecchia regola di sempre che vuole il primo capitolo inevitabilmente superiore al precedente.

Voto dell’autore:3.2 / 5

The following two tabs change content below.
Chi sono? Bella domanda sicuramente meglio della risposta che vi riporto di seguito. Sono un ragazzo di 32 anni di professione Ingegnere, appassionato soprattutto di cinema e che ha trovato nel collezionare i Dvd il più naturale sfogo alla sua passione. Nel tempo libero non c'è attività che superi il guardarmi un bel film sopra una comoda poltrona (forse solo una partita di calcetto).

Ultimi post di Manuel Celentano (vedi tutti)

Loading...