La valle dell'Eden - Recensione


Voto staff filmedvd

Film considerato da vedere
sulla base di 2 voto/i
4.25/5

La valle dell'Eden

RANKING
128° su 2562 in Generale
56° su 732 in Drammatico
19551 h 55 min
Trama

California, 1917. Adam Trask è un modesto proprietario terriero che ha cresciuto da solo due figli ventenni, Cal e Aron, facendo loro credere che la madre sia morta. Cal ha sempre sofferto a causa della freddezza di Adam, che sembra riservare tutto il proprio affetto per l’altro figlio; la situazione si fa ancora più tesa quando Cal scopre che sua madre, Kate, è ancora viva e risiede nella vicina città di Monterey.

Metadata
Regista Elia Kazan
Titolo originale East of Eden
Data di uscita 8 Agosto 2020
Nazione U.S.A.
Durata 1 h 55 min
Attori
Cast: James Dean, Julie Harris, Raymond Massey, Richard Davalos, Jo Van Fleet, Burl Ives, Albert Dekker, Lois Smith, Harold Gordon, Nick Dennis, Timothy Carey, Abdullah Abbas, Frank Baker, Scott Seaton, Barbara Baxley, John Beradino, Joe Brooks, Jack Carr, Wheaton Chambers, Roger Creed, Joe Dougherty, Franklyn Farnum, Al Ferguson, Robert Gardett, Chief Leonard George, John George, Effie Laird, Billy Mahan, Rose Plumer, Lillian West, Chalky Williams, Lonny Chapman, Edward Clark, Harry Cording, Lester Dorr, Cliff Fields, Gail Kobe, Frank Mazzola, Ken Miller, Patricia Prest, Mickey Roth, Robert Foulk, Richard Garrick, John Halloran, Charles Anthony Hughes, Hal Taggart, Jonathan Haze, Ramsay Hill, Earle Hodgins, Lou Marcelle, Edward McNally, Gil Perkins, William 'Bill' Phillips, Julian Rivero, Henry Rowland, Charles Sherlock, Mario Siletti, Sailor Vincent, Max Wagner, Sam Harris
Trailer

No trailer added for this movie.

La valle dell'Eden

Prima pellicola a colori del celebre regista americano Elia Kazan, reduce dal trionfo del suo capolavoro “Fronte del porto” (1954), “La valle dell’Eden” è stato anche il primo dei tre film interpretati dal mitico James Dean, indimenticabile icona della Hollywood degli Anni ’50, che all’epoca delle riprese aveva 23 anni ed aveva già lavorato per la televisione ed il teatro. Presentato al Festival di Cannes del 1955 e premiato con il Golden Globe come miglior film, “La valle dell’Eden” è tratto dall’ultima parte dell’omonimo romanzo-fiume di John Steinbeck, adattata dallo sceneggiatore Paul Osborne, e racconta le tormentate vicende dei Trask, una famiglia di agricoltori della California, nel periodo della Prima Guerra Mondiale.

L’esordiente James Dean interpreta il ruolo di Cal, un giovane ambizioso ma dal carattere fragile, che soffre a causa del suo freddo rapporto con il padre Adam (Raymond Massey), uomo religioso e puritano, affezionatissimo invece al fratello di Cal, Aron (Richard Davalos). Questo conflitto generazionale, declinato in chiave psicanalitica piuttosto che socio-culturale, costituisce il fulcro della tensione drammatica del film, spesso paragonato a una sorta di rivisitazione della storia di Caino e Abele, con l’inevitabile scontro fra Cal e il fratello Aron, determinato anche dall’amore provato da entrambi per la graziosa Abra (Julie Harris), fidanzata di Aron, e dalle tensioni familiari che esploderanno con forza dirompente nell’epilogo.

Dietro la macchina da presa, Kazan fa un mirabile uso del CinemaScope per conferire al film una dimensione grandiosa e per esaltare i suggestivi paesaggi della Salinas Valley. James Dean, che si era formato all’Actors Studio, si cala totalmente nel proprio personaggio e regala un’interpretazione ricca di pathos, spesso affidata all’improvvisazione, come nella memorabile scena del suo disperato confronto con il padre Adam; pochi mesi dopo la sua morte, avvenuta il 30 settembre 1955, Dean ricevette una nomination all’Oscar postuma per questo ruolo. Jo Van Fleet, attrice proveniente dal teatro che debuttò al cinema proprio con “La valle dell’Eden”, ottenne invece il premio Oscar come miglior attrice non protagonista per la parte di Kate, maîtresse in un bordello e madre dei due fratelli.

Voto dell’autore:4.0 / 5

The following two tabs change content below.
Loading...