Mordimi - Recensione


Voto staff filmedvd

Film considerato da evitare
sulla base di 1 voto/i
2.40/5

Mordimi

RANKING
2432° su 2562 in Generale
30° su 36 in Demenziale
20101 h 20 min
Trama

Becca Crane, un'adolescente ansiosa, è incerta tra due ragazzi, Edward Sullen e Jacob White. Prima di poter scegliere, deve superare gli ostacoli creati dal padre ultraprotettivo, che la imbarazza trattandola come una bambina. Nel frattempo, anche gli amici di Becca vivono i loro problemi sentimentali; tutti questi legami romantici arrivano a una conclusione esilarante durante il ballo scolastico.

Metadata
Titolo originale Vampires Suck
Data di uscita 17 Settembre 2010
Nazione U.S.A.
Durata 1 h 20 min
Attori
Cast: Chris Riggi, Matt Lanter, Jenn Proske, Ken Jeong, Bradley Dodds, Kelsey Ford, Arielle Kebbel, Jun Hee Lee, Mike Mayhall, Krystal Mayo, Nick Eversman, David DeLuise, Dave Foley, Jeff Witzke, Crista Flanagan, Zane Holtz, Anneliese van der Pol, Diedrich Bader, Charlie Weber, Michael Hanson, Marcelle Baer
Trailer
Mordimi

Tornano i re della commedia parodistica Jason Friedberg e Aaron Seltzer (titolo, va detto, dovuto anche alla mancanza di una reale concorrenza nel settore), e prendono di mira questa volta il fenomeno “Twilight”. Ecco dunque ri-narrate in versione caricaturale e demenziale le vicende di Bella (che qui diventa Becca) ed Edward, che hanno appassionato milioni di teenager in giro per il mondo, con risultati assolutamente imprevedibili ma non sempre molto divertenti. Difatti anche questo lavoro, come i precedenti “Disaster movie”, “Epic movie” e “3ciento”, non spicca per trovate ed invenzioni, proponendo spesso gag facilotte se non semplicemente stupide.

Friedberg e Seltzer confermano di non essere privi di fantasia e qualche risata la strappano; la loro comicità però come sempre non brilla per finezza, e nel loro voler ironizzare a tutti costi su tutto (serie tv, blockbuster di successo, misfatti di gossip) diventano fastidiosi e poco digeribili (va considerato anche che molti riferimenti sono indirizzati ad un pubblico prevalentemente americano). Inoltre hanno l’aggravante che ironizzare su un film come “Twilight” è un po’ come sparare sulla croce rossa, e quindi non centrare il bersaglio è un errore che vale doppio. Il momento peggiore della pellicola è sicuramente il finale, una serie di non-sense che lascia interdetti ed adombra le poche cose spassose presenti.

Si fanno invece apprezzare gli attori, con la simpatica Jenn Proske che fa perfettamente il verso all’originale (il continuo aggiustarsi i capelli e l’aria perennemente mesta), così come Matt Lanter, un Edward con i capelli ancora più sparati. A voler usare la lente di ingrandimento, si potrebbe definire “Mordimi” un passetto avanti per i due autori che, focalizzandosi da vicino su un solo film, si fanno prendere meno la mano con le loro digressioni, ma restiamo comunque a livelli abbastanza scarsi.

Voto dell’autore:2.4 / 5

The following two tabs change content below.
Chi sono? Bella domanda sicuramente meglio della risposta che vi riporto di seguito. Sono un ragazzo di 32 anni di professione Ingegnere, appassionato soprattutto di cinema e che ha trovato nel collezionare i Dvd il più naturale sfogo alla sua passione. Nel tempo libero non c'è attività che superi il guardarmi un bel film sopra una comoda poltrona (forse solo una partita di calcetto).

Ultimi post di Manuel Celentano (vedi tutti)

Loading...