Puzzole alla riscossa - Recensione


Voto staff filmedvd

Film considerato da evitare
sulla base di 1 voto/i
2.40/5

Puzzole alla riscossa

RANKING
2432° su 2562 in Generale
418° su 453 in Commedia
20101 h 31 min
Trama

Un costruttore, Dan Sanders, si vedrà suo malgrado impegnato in un'inusuale guerra contro una moltitudine di animaletti, giustamente contrariati dalla presenza umana nel loro angolo incontaminato e fermamente determinati a contrastare ogni tentativo di costruzione.

Metadata
Regista Roger Kumble
Titolo originale Furry Vengeance
Data di uscita 7 Maggio 2010
Nazione U.S.A.
Durata 1 h 31 min
Attori
Cast: Brendan Fraser, Ken Jeong, Brooke Shields, Angela Kinsey, Rob Riggle, Matt Prokop, Skyler Samuels, Alice Drummond, Ricky Garcia, Eugene Cordero, Patrice O'Neal, Jim Norton, Billy Bush, Samantha Bee, Toby Huss, Gerry Bednob
Trailer
Puzzole alla riscossa

Se un film si intitola “Puzzole alla riscossa” e parla di una gang di animali capitana da un procione che assedia un costruttore reo di voler distruggere il loro habitat, non è che ci si aspetti un capolavoro. Se poi si guardano le recensioni americane, quasi unanimi nel massacrare la pellicola, ed i risultati al box-office (36 milioni di dollari di incasso, pari pari a quanto speso), le speranza di trovarsi davanti qualcosa di quantomeno divertente diventano nulle. Una serie di timori che purtroppo la visione del film di Roger Kumble non scongiura, per uno spettacolo che strappa a malapena qualche sorriso seppure abbia la debole scusante di porsi come un prodotto per bambini.

Va detto che le piccole bestiole protagoniste sono simpatiche ma il loro potenziale comico si esaurisce dopo pochi minuti. Inoltre alcune di loro sono animate in modo piuttosto dozzinale, risultando vistosamente “finte”. Il plot con il suo messaggio ambientalista è di quelli miseri miseri, uno scarno attaccapanni al quale vengono appese una serie di gag raramente apprezzabili. Il buon Brendan Fraser, ingrassato a dismisura, da parte sua si mette volenterosamente in gioco, ma non è Charlie Chaplin (e neanche Paolo Villaggio, se non vogliamo scomodare miti assoluti).

Ken Jeong invece è opportunamente odioso nei panni del padrone del protagonista, difatti gli danno sempre il ruolo dell’antipatico. Insomma, “Puzzole alla riscossa” è un filmetto che certo non ha nessuna pretesa ma che non riesce ad evitare momenti di noia e di sconforto. Magari se avessi meno di dieci anni potrei pensarla diversamente, ma purtroppo quella età è solo un lontano ricordo.

Voto dell’autore:2.4 / 5

The following two tabs change content below.
Chi sono? Bella domanda sicuramente meglio della risposta che vi riporto di seguito. Sono un ragazzo di 32 anni di professione Ingegnere, appassionato soprattutto di cinema e che ha trovato nel collezionare i Dvd il più naturale sfogo alla sua passione. Nel tempo libero non c'è attività che superi il guardarmi un bel film sopra una comoda poltrona (forse solo una partita di calcetto).

Ultimi post di Manuel Celentano (vedi tutti)

Loading...