The Avengers - Recensione


Voto staff filmedvd

Film considerato da vedere
sulla base di 4 voto/i
3.65/5

The Avengers

RANKING
1187° su 2562 in Generale
45° su 126 in Fantastico
20122 h 22 min
Trama

L’organizzazione segreta chiamata SHIELD è impegnata a studiare i poteri di un misterioso cubo cosmico, in grado di aprire un passaggio verso un’altra dimensione; da questo passaggio si materializza all’improvviso il malefico Loki, intenzionato a guidare un’invasione aliena per soggiogare l’intero pianeta. Il direttore dello SHIELD, Nick Fury, convoca d’urgenza i soli individui capaci di fermarlo…

Metadata
Regista Joss Whedon
Titolo originale The Avengers
Data di uscita 25 Aprile 2012
Nazione U.S.A.
Durata 2 h 22 min
Attori
Cast: Robert Downey Jr., Chris Evans, Mark Ruffalo, Chris Hemsworth, Scarlett Johansson, Jeremy Renner, Tom Hiddleston, Clark Gregg, Cobie Smulders, Stellan Skarsgård, Samuel L. Jackson, Gwyneth Paltrow, Paul Bettany, Jenny Agutter, Walter Perez, Powers Boothe, Stan Lee, Arthur Darbinyan, Donald Li, Ashley Johnson, Harry Dean Stanton, Alicia Sixtos, Dieter Riesle, Jamie McShane, Jeff Wolfe, Jerzy Skolimowski, Maximiliano Hernandez, Jillian Morgese, Alexis Denisof, James Eckhouse, Enver Gjokaj, Damion Poitier, Tina Benko, Kirill Nikiforov, M'laah Kaur Singh, Rashmi Rustagi, Warren Kole, Jesse Garcia, Kenneth Tigar, Josh Cowdery, Katsumi Komatsu, Yumiko Komatsu, Momoko Komatsu, Robert Clohessy, Fernanda Toker, Andrea Vecchio, Robin Swoboda, Brent McGee, Michael Zhang, William-Christopher Stephens, Kelley Robins, Romy Rosemont, Pat Kiernan, Thomas Roberts, Catherine Anderson, Ricardo Andres, Logan Bennett, Mayank Bhatter, Sharita Bone, Jason Botsford, Mary Kate Campbell, Gene N. Chavez, Layla Cushman, Robert Dean, Rick Dremann, Jeffrey Feingold, Lou Ferrigno, Rod Fielder, Eric Frank, Israel Hall, Carmen Dee Harris, Alexander Christopher Jones, Mike Karban, Demoine Kinney, Andrew Knode, Annette Lawless, Kimberly J. Mahoney, Todd Manes, Jorge Mardel, Tiffany Sander McKenzie, Michael McMillan, Sean Meehan, Joti Nagra, Holly Neelie, Caleb Daniel Noal, Joseph O'Brien, Jeremy Orr, Nate Paige, Martin Palmer, Maria Perossa, Caleb Pieplow, Alexander Daniel Pimentel, Frank Powers, Jaime Powers, Brent Reichert, Kelly Ruble, Gina Sarno, Robert B. Schneider IV, Jeff Seich, Christina Shaffer, Alonda Shevette, Douglas Slygh, Colin Strause, Robert P. Thitoff, George Thomas, Shane Thompson, Jerry Lee Tucker, Tai Urban, Chris Vaina, Sandra Weston, Seth Zielicke
Trailer
The Avengers

Accanto alle saghe fantasy di derivazione letteraria, l’altro grande fenomeno legato al cinema commerciale degli Anni 2000 e successivi è rappresentato senza dubbio dai cinecomic, ovvero i film che raccontano le gesta dei supereroi dei fumetti. Un filone che, in quasi tutti i casi, ha suscitato un enorme interesse da parte del pubblico; a maggior ragione, dunque, se al centro di una pellicola non c’è un unico supereroe, ma un’intera squadra di personaggi dotati di poteri eccezionali e disposti a battersi con ogni mezzo per la salvezza del pianeta. E così, a sconvolgere il box-office per la stagione 2012, ecco arrivare i grandi nomi della Marvel, riuniti tutti insieme sotto un unico titolo: “The Avengers”, ovvero i Vendicatori, una sorta di “unità anti-crisi” comparsa per la prima volta nel panorama dei fumetti nel 1963, con la firma di due nomi quali Stan Lee e John Kirby. A dirigere questo colossale ed ambizioso blockbuster, costato oltre 200 milioni di dollari, è Joss Whedon, alla sua seconda regia cinematografica dopo “Serenity” ma con un lungo curriculum come autore televisivo e sceneggiatore.

A comporre il team di super-soldati dal portentoso talento sono gli stessi personaggi che hanno dominato il grande schermo in alcuni dei principali cinecomic degli ultimi anni: il miliardario Tony Stark / Iron Man (un simpatico Robert Downey Jr), dal multiforme ingegno e con la battuta sempre pronta; il timido scienziato Bruce Banner e il suo devastante alter-ego Hulk (Mark Ruffalo, per la prima volta in questo ruolo); il forzuto dio del tuono Thor (un monoespressivo Chris Hemsworth); l’ancor più forzuto Steve Rogers / Capitan America (un ancor più monoespressivo Chris Evans); e l’atletica e grintosa Natasha Romanoff, soprannominata Vedova Nera (Scarlett Johansson, unica donzella del gruppo), ai quali si aggiungerà, in un secondo momento, l’arciere Clint Barton / Occhio di Falco (Jeremy Renner). Completano il cast Samuel L. Jackson, Gwyneth Paltrow, Stellan Skarsgård ma soprattutto il bravo Tom Hiddleston, dotato attore inglese che torna a vestire i panni del perfido Loki, il “cattivo” di turno, i cui piani di conquista costringeranno i Vendicatori ad un provvidenziale intervento.

Sebbene non fosse facile gestire una tale quantità di personaggi così eterogenei, ciascuno con un proprio complesso background (dall’ipertecnologia futuristica di Iron Man all’iconografia mitologica di Thor), il regista e sceneggiatore Joss Whedon riesce ad amalgamare con grande efficacia le necessità di una narrazione coesa e coerente con le esigenze di un intrattenimento in cui abbondano l’azione e gli scontri fra supereroi ed extraterrestri. In questo senso, “The Avengers” non cade nella trappola di tanti pachidermici film-fumetto in cui la trama è solo un debole pretesto per una sagra di effetti speciali (vedi le varie baracconate in stile Michael Bay). Al contrario, il film di Whedon offre una piacevolissima miscela di tensione ed ironia, di divertimento ed adrenalina, in cui ciascun protagonista trova il proprio giusto spazio e lo spettacolo, esaltato da un eccellente uso del 3D, non soffoca mai la storia; neppure quando si tratta di mettere in scena la grandiosa battaglia finale consumata fra le strade e i grattacieli di New York (ormai un cliché di questo genere di pellicole), con la squadra dei Vendicatori al completo contro Loki e la sua schiera di mostruose creature aliene (fra cui degli orripilanti vermoni alati che solcano il cielo della Grande Mela). Insomma, il responso alla prima avventura degli Avengers non può che essere un incoraggiante “missione compiuta!”.

Voto dell’autore:3.8 / 5

The following two tabs change content below.
Loading...