Genere Fantasy

Breve descrizione del genere Fantasy

Scheda film

Il fantasy è un genere letterario e cinematografico caratterizzato da elementi quali la magia, eventi soprannaturali, creature della mitologia o delle fiabe e mondi fantastici al di fuori della realtà quotidiana. Il genere fantasy, soprattutto nel cinema, presenta molte analogie con il genere fantastico (in cui la presenza di elementi magici o soprannaturali è inserita però in un contesto “reale”) e con la fantascienza (che si distingue per le sue ambientazioni futuristiche o extraterrestri).

In letteratura, il fantasy propriamente detto si afferma nel corso dell’Ottocento; il suo tratto fondamentale è la creazione di mondi immaginari estremamente distanti dall’esperienza quotidiana. Dal fantasy si svilupperà poi il sottogere detto high fantasy, che si ispira ai miti del Medioevo e della letteratura di corte ed è contraddistinto da un tono narrativo assimilabile a quello dell’epica; l’high fantasy troverà la sua massima espressione nell’opera dello scrittore inglese John Ronald Reuel Tolkien.

Nel cinema, il fantasy è un genere relativamente recente, che ha avuto un’ampia diffusione solo a partire dagli Anni ’80, in parallelo con il perfezionamento delle tecniche più avanzate di effetti speciali (necessarie per questo tipo di film). Inoltre, è un genere del quale si sono occupati quasi esclusivamente i grandi studios di Hollywood, dal momento che le pellicole fantasy di solito richiedono costi elevatissimi e sforzi produttivi pari a quelli dei kolossal. Dall’epoca del muto, si può citare un capolavoro del cinema tedesco, I Nibelunghi di Fritz Lang, una saga epica della durata di quattro ore basata sull’antica mitologia nordica.

A metà strada tra il fantasy e il fantastico si inserisce il musical Il mago di Oz di Victor Fleming, una delle pietre miliari di questo genere; fra gli altri esempi di fantasy d’annata abbiamo il fiabesco La bella e la bestia di Jean Cocteau. Negli Anni ’50 e ’60 prendono piede a Hollywood i kolossal di argomento mitologico, produzioni commerciali di puro intrattenimento, così come i vari film d’avventura a sfondo fantastico. È negli Anni ’80 che il fantasy giunge finalmente alla ribalta con titoli come Excalibur, Conan il barbaro (padre del filone chiamato sword and sorcery, ovvero “spada e stregoneria”) e La storia infinita, per proseguire poi nel decennio successivo con pellicole di alterna fortuna e non sempre memorabili.

La vera e propria consacrazione, per il genere fantasy, avviene nel nuovo millennio, in particolare grazie a due saghe accolte da un enorme successo di pubblico ed entrate di diritto nella storia del cinema. La prima è quella di Harry Potter, basata sulle avventure del giovane maghetto che studia alla scuola di magia di Hogwarts, nel ciclo di otto film tratti dai libri della scrittrice J.K. Rowling. La seconda, invece, è la trilogia de Il signore degli anelli, realizzata dal regista Peter Jackson dal celebre capolavoro di Tolkien e ambientata nella fantomatica Terra di Mezzo, tra elfi, hobbit, orchi e stregoni; la trilogia di Jackson ha conquistato anche gli elogi della critica, suggellati da un’autentica valanga di premi Oscar (ben diciassette). La vastissima popolarità de Il signore degli anelli e di Harry Potter ha dato vita, negli ultimi anni, alla produzione di numerosi altri film appartenenti allo stesso filone, ma con esiti altalenanti dal punto di vista della qualità; fra questi, si ricordano la saga de Le cronache di Narnia, tratta dai romanzi di C.S. Lewis, e La bussola d’oro.

Guarda la classifica dei migliori film di Fantasy

Film del genere Fantasy in archivio

Percy Jackson e gli Dei dell'Olimpo - Il mare dei mostri

2.70/5

Dopo aver passato un anno tranquillo nella sua scuola, Percy Jackson si trova nuovamente costretto a scappare dai Lestrigoni, un popolo di giganti che vogliono ucciderlo. Grazie ai suoi amici

Hansel & Gretel - Cacciatori di streghe

2.70/5

I piccoli Hansel e Gretel riescono a fuggire da una malvagia strega cattura-bambini e, invece di continuare a vagare nel bosco, una volta cresciuti diventano cacciatori di taglie. Ma quando

Il cacciatore di giganti

3.50/5

Jack è un giovane di buon cuore ma con la testa fra le nuvole: un baratto mal riuscito per colpa di una sua distrazione porta il ragazzo all’acquisto di una

Il grande e potente Oz

3.55/5

Oscar Diggs, chiamato anche Oz, è un giovane mago di un modesto circo itinerante: ad assisterlo durante i suoi spettacoli c’è il suo fedele assistente, il giovane Frank, un ragazzo

Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato

4.16/5

Lo hobbit Bilbo Baggins conduce un’esistenza placida e serena nella Contea, fino a quando lo stregone Gandalf il Grigio non si ferma davanti alla sua porta con l’intenzione di reclutarlo

Biancaneve e il cacciatore

3.65/5

Biancaneve è la figlia di Magnus, sovrano del regno di Tabor. Dopo la morte della moglie, Magnus sconfigge un esercito di guerrieri invasori conosciuti come l’Armata Oscura e si innamora

Immortals

2.90/5

Siamo nel 1200 a.C.: gli Dei dell'Olimpo da tempo immemore hanno sconfitto i Titani e li hanno rinchiusi nel monte Tartaro, e soltanto l'arco forgiato da Marte potrà liberarli. Nessuno

Harry Potter e i doni della morte - Parte II

4.18/5

Harry Potter, Ron Weasley ed Hermione Granger organizzano un furto alla Gringott, la banca dei maghi, dove è nascosto uno degli Horcrux rimasti. Benché lo recuperino sono costretti a fuggire,

Le cronache di Narnia - Il viaggio del veliero

3.40/5

Edmund e Lucy Pevensie, con il cugino Eustace, vengono inghiottiti in un quadro e portati a Narnia su una fantastica imbarcazione, e lì si uniscono al re Caspian e al

Harry Potter e i doni della morte - Parte I

3.75/5

Harry Potter è ormai il simbolo della speranza del mondo magico di fronte all'avanzata di Voldemort e dei suoi Mangiamorte. I membri dell'Ordine della Fenice organizzano il suo trasporto verso