"Coco": in Dvd e Blu-Ray il nuovo gioiello della Pixar - Filmedvd

"Coco": in Dvd e Blu-Ray il nuovo gioiello della Pixar

È stato non solo uno dei maggiori successi dello scorso anno (800 milioni di dollari d’incasso in tutto il mondo), ma anche e soprattutto uno dei titoli che hanno lasciato una traccia immediata nell’immaginario del pubblico, confermando per l’ennesima volta l’eccezionale capacità della Pixar di riuscire a coinvolgere spettatori di differenti fasce d’età, in virtù di un raffinatissimo senso del racconto e di una poetica profonda e mai banale. Diretto dallo specialista Lee Unkrich su una sceneggiatura di Adrian Molina e Matthew Aldrich, Coco è stato ricompensato con due premi Oscar per il miglior film d’animazione e per la miglior canzone (Remember me), un Golden Globe e un BAFTA Award.

 

 

Ambientato a Santa Cecilia, in Messico, Coco è la cronaca della soprannaturale avventura di Miguel Rivera, un ragazzo dodicenne la cui fervida passione per la musica è duramente osteggiata dalle regole della propria famiglia, nella quale vige un rigoroso divieto rispetto a qualunque attività musicale. Ma in prossimità del Día de Muertos, Miguel decide di trasgredire le regole imposte dalla severa nonna Elena; tuttavia, all’improvviso il ragazzo si ritrova ad essere trasportato nella Terra dell’Aldilà, entrando in contatto con gli spiriti dei defunti e stringendo amicizia con un simpatico scheletro-musicista, Héctor, assieme al quale inizierà un viaggio alla ricerca delle proprie radici familiari.

Uno degli aspetti più affascinanti di Coco è identificabile nella splendida rievocazione del Día de Muertos, uno spettacolare festeggiamento inserito fra suggestivi e coloratissimi scenari: una meraviglia visiva che l’alta definizione del Blu-Ray restituisce alla perfezione anche sul piccolo schermo. Distribuito da Walt Disney Home Entertainment Italia nei formati Dvd e Blu-Ray, Coco offre non solo una narrazione sorprendente e dal ritmo impeccabile, ma pure un’intima riflessione sul rapporto fra la coscienza di sé e i legami familiari, fra il valore della memoria e la dolorosa necessità dell’elaborazione del lutto, con alcune sequenze da annoverare fra i momenti più autenticamente commoventi del moderno cinema d’animazione.

 

 

L’edizione home-video permette di vedere o rivedere Coco sia nella versione doppiata in italiano, sia con le tracce audio tedesca ed inglese: quest’ultima si avvale, nel cast vocale, di doppiatori quali Gael García Bernal e Benjamin Bratt, con una commistione fra inglese e spagnolo nelle numerose canzoni che arricchiscono la colonna sonora. Ogni lingua è affiancata dall’opzione dei relativi sottotitoli; è inoltre possibile selezionare il commento audio degli autori, che accompagna tutte le scene del film. Il comparto dei contenuti extra include invece quattro featurette video, a partire da Benvenuti alla fiesta: una prima versione animata del Día de Muertos, costituita da un lungo piano sequenza che sottolinea la grande perizia tecnica di Unkrich e del suo team.

L’extra più ricco e interessante del Blu-Ray è Mi familia: un documentario di 10 minuti in cui gli autori di Coco raccontano l’origine e le prime fasi di lavorazione del progetto e si confrontano con l’idea alla base dell’opera, ovvero il rapporto con la tradizione e con gli affetti familiari, nonché l’importanza di tener vivo il ricordo dei propri cari. Dante è una featurette dedicata interamente al personaggio eponimo, l’irresistibile cane randagio che farà da “spalla” a Miguel ed Héctor, mentre Come disegnare uno scheletro è una dimostrazione pratica di disegno, con alcuni suggerimenti per chi volesse cimentarsi nel riprodurre su carta i protagonisti del film.