Archivio categoria: Libri

"Tony & Susan": dal romanzo di Austin Wright ad "Animali notturni"

“La sera in cui Susan Morrow si mette a leggere il manoscritto di Edward, un timore la colpisce come un proiettile. All’inizio si manifesta come un momento di intensa concentrazione

"La ragazza del cinema" di Marguerite Duras

Lo scorso 4 aprile è ricorso il centenario della nascita di una delle più celebri ed originali voci della letteratura francese del Novecento: Marguerite Duras, nata a Saigon nel 1914

"Fare un film" di Sidney Lumet

“Qualsiasi cosa io sia, qualsiasi cosa il mio lavoro significhi, deve venir fuori dal mio inconscio. Non posso avvicinarmi a un soggetto in modo cerebrale. Ovviamente, questo è giusto e

"Scenografia e scenografi" di Sara Martin

La scenografia è l’arredo plastico-architettonico dei film: in molti film la scenografia è parte determinante del processo di costruzione visiva, è ciò che accompagna gli attori e li riempie di

"In nome della legge - La giustizia nel cinema italiano"

Fino a che punto il cinema può farsi giustizia del sistema? Se la legge in Italia non funziona, il cinema ha dimostrato al contrario di poter lasciare un segno sul

"La sopravvivenza delle immagini nel cinema" di Francesco Zucconi

Fruizione e produzione di contenuti audio-visivi: due concetti mai come oggi dai confini così labili e permeabili. Siamo nell’epoca in cui qualunque utente della rete può trasformarsi da fruitore passivo

"Storytelling - Forme del racconto tra cinema e televisione" di Kristin Thompson

Televisione e cinema esercitano un potere ineludibile sulla nostra cultura: prova ne è il fatto di quanta gente continui ad usufruirne. Ma la televisione, a pochi anni dalla sua nascita,

"La memoria degli altri - Il cinema di Roberto Andò" di Marco Olivieri

In questo 2013 tra i pochi film italiani di assoluta rilevanza artistica e formale, nonché di grande importanza anche dal punto di vista tematico, va assolutamente menzionato il film Viva

"Sognando il futuro - Da 2001 - Odissea nello spazio a Inception" di Paola Della Torre

Il genere fantascientifico, per sua natura, è un paradigma di riferimento per analizzare, attraverso i suoi film, come in uno specchio, le problematiche della società. Paola Della Torre, nel volume

"Le streghe di Salem": il romanzo horror di Rob Zombie

Le streghe son tornate! E un ritorno in grande stile, per mano di quel Rob Zombie che, dopo un capolavoro come La casa del diavolo e una coraggiosa e personale