Il sito è ancora in fase di aggiornamento, i contenuti della vecchia piattaforma verranno ripristinati al più presto. Vi chiediamo di pazientare.

"La fuga di Martha": trama, trailer e locandina del film con Elizabeth Olsen

Esce questo week-end nelle sale italiane La fuga di Martha, il thriller psicologico scritto e diretto dall’esordiente Sean Durkin e molto apprezzato dalla critica americana (qui potete leggere la nostra recensione), che vede protagonista la giovane attrice Elizabeth Olsen (alla sua prima apparizione sul grande schermo) nel ruolo del personaggio del titolo: una ragazza fragile e misteriosa, che sembra covare dentro di sé l’angoscia per un terribile trauma di cui non vuole parlare. Di seguito vi proponiamo la sinossi ufficiale del film, la locandina ed il trailer italiano.

 

LA TRAMA

Vincitore nel 2011 del premio per la miglior regia al Sundance Film Festival, il film si apre con Martha (Elizabeth Olsen) che scappa da un’idilliaca fattoria verso i boschi dell’Upstate dello Stato di New York. Spaventata e senza alcun posto dove andare, chiama la sorella lontana che non vede da anni (Sarah Paulson) e si trova improvvisamente nel Connecticut in una lussuosa casa estiva in riva al lago, con Lucy e il suo nuovo marito Ted (Hugh Dancy). Bellezza e comodità del nuovo ambiente di Martha si scontrano con tutto ciò che prova come segreta fuggiasca da un mondo inspiegabile e tanto lontano dalle regole della società, al punto che lei non è in grado di avere comportamenti che per gli altri sono normali.

 

la-fuga-di-martha.jpg

 

Video