Archivio tag: Cult

Solo contro tutti

3.75/5

Il Macellaio ha passato un po' di tempo in prigione dopo aver picchiato un ragazzo che ha tentato di sedurre la figlia adolescente con handicap mentali. Ora vuole iniziare una

La Leggenda di Kaspar Hauser

3.00/5

Il principe Kaspar Hauser (Silvia Calderoni), dopo essere stato fatto scomparire dai nemici in tenera età per evitare che potesse salire al trono, appare improvvisamente su una spiaggia della Sardegna,

United 93

4.00/5

La storia dei passeggeri, dell'equipaggio e dei controllori di volo che hanno guardato, con sempre crescente orrore, il volo United Airlines 93 verso San Francisco diventare il quarto aereo dirottato,

Il sorpasso

4.40/5

Bruno Cortona, estroverso e superficiale quarantenne, incontra casualmente, nella Roma spopolata di Ferragosto, il timido studente universitario Roberto Mariani e lo convince ad unirsi a lui per una scorribanda automobilistica.

Grisbì

4.00/5

Max e Ritojn, due gangster legati da una solida amicizia, hanno fatto un grosso colpo. Un rivale della malavita, Angelo, lo viene a sapere e, per impadronirsi del bottino, assolda

Umberto D.

4.25/5

Umberto Domenico Ferrari è un anziano pensionato, ex funzionario del Ministero dei Lavori Pubblici che, dopo una vita di onesto lavoro, non riesce a sopravvivere con la misera pensione elargitagli

Andrej Rublev

5.00/5

La storia tragica di Andrei Rublëv, pittore russo del Quattrocento, si intreccia a quella di Boriska, figlio di un campanaro, che dichiara di aver appreso dal padre, in punto di

Bande à part

4.50/5

Gli squattrinati Arthur e Franz pianificano di mettere a segno un colpo ai danni della benestante madame Victoria. Per poter penetrare nell'abitazione i due cercano l’appoggio di Odile, una giovane

Il portiere di notte

3.65/5

Vienna, 1957. Una sopravvissuta ai campi di concentramento, Lucia Atherton, incontra per caso il suo aguzzino, Maximilian Theo Aldorfer, che sotto falsa identità lavora come portiere di notte in un

La vita è bella

4.43/5

Guido Orefice, un giovane ebreo amante della vita e della poesia, si reca ad Arezzo con l'amico Ferruccio in cerca di lavoro. Si fa assumere come cameriere dallo zio Eliseo,