"Everybody knows": Cruz e Bardem nel film d'apertura di Cannes

Sarà il film d’apertura della 71° edizione del Festival di Cannes, in programma dall’8 al 19 maggio: Everybody knows, titolo internazionale di Todos lo saben, prima opera in lingua spagnola del grande regista e sceneggiatore iraniano Asghar Farhadi. Farhadi, vincitore di due premi Oscar per il miglior film straniero grazie a Una separazione del 2011 e Il cliente del 2016, per l’occasione ha diretto le due maggiori star del cinema ispanico, Penélope Cruz e Javier Bardem, protagonisti di un racconto familiare che si trasforma in un thriller psicologico. Everybody knows sarà a Cannes in competizione nel concorso ufficiale, che avrà Cate Blanchett nelle vesti di presidente di giuria.

Everybody knows, terza pellicola di Asghar Farhadi ad essere proiettata a Cannes dopo Il passato (2013, premio come miglior attrice per Bérénice Bejo) e Il cliente (2016, premi per il miglior attore a Shahab Hosseini e per la miglior sceneggiatura a Farhadi), è incentrato sulla figura di Carolina, una donna spagnola che vive con la propria famiglia a Buenos Aires, ma torna nel suo paese natio, nei pressi di Madrid, insieme ai figli e al marito; qui, però, la sua esistenza sarà colpita da un’inaspettata serie di drammatici eventi, che metteranno i personaggi di fronte a difficili scelte morali.

Lo scorso anno la Cruz e Bardem hanno lavorato fianco a fianco anche sul set del biopic Escobar – Il fascino del male di Fernando León de Aranoa, presentato fuori concorso al Festival di Venezia 2017 e in arrivo il 19 aprile nelle sale italiane; la Cruz, inoltre, nelle ultime settimane è comparsa sul piccolo schermo interpretando la stilista Donatella Versace nella miniserie Tv American crime story – L’assassinio di Gianni Versace. Ecco di seguito il trailer originale in spagnolo di Everbody knows, che comprende nel cast pure il popolare attore argentino Ricardo Darín.

 

Video